HHH informa, I progetti, In evidenza, In primo piano

WELCOME: il progetto di Kengo Kuma a Milano

La natura torna ad essere il fulcro per la vita degli uomini con il nuovo…

Pubblicato il 16 Aprile, 2021 • di Redazione

Welcome - feeling at work di Kengo Kuma

La natura torna ad essere il fulcro per la vita degli uomini con il nuovo ufficio biofilo “Welcome” di Kengo Kuma che sorgerà a Milano nel 2024. Per biofilia si intende quel senso di benessere che deriva dal trovarsi in un contesto naturale per l’innata attrazione biologica dell’uomo per la natura.
Il progetto prevede la realizzazione degli uffici del futuro. Attraverso un’architettura sostenibile, gli spazi di lavoro coniugheranno il benessere della persona e il rispetto dell’ambiente con sofisticati sistemi tecnologici e digitali.

Il nuovo progetto di Kengo Kuma

Welcome – feeling at work è il nuovo progetto di Kengo Kuma & Associates, interprete mondiale indiscusso dell’architettura organica, da sempre propone costruzioni che si fondono nel contesto, utilizzando materiali naturali e innovativi. Il nuovo edificio è stato creato per Europa Risorse, una piattaforma italiana indipendente specializzata in asset, development, project e fund management per primari investitori istituzionali italiani ed esteri. Welcome è stato finanziato da un fondo gestito dalla società PineBridge Benson Elliot.

La costruzione dell’edificio

L’edificio, già definito il più ecologico d’Europa, sorgerà nell’ex area Rizzoli con l’intento di riqualificare la zona. Sarà integrato perfettamente con la vegetazione e utilizzando materiali organici. Il complesso sarà strutturato in sei corpi flessibili, stratificati, ruotati e intrecciati tra loro in oltre 50.000 metri quadri di GLA (Gross Leasable Area). Welcome sarà caratterizzato dall’uso di materiali a bassa emissione di CO2, energie rinnovabili, controllo dei consumi, recupero dell’acqua, il verde e le specie endemiche.

Le caratteristiche del welcome

La salute della persona è al centro del progetto. Infatti, Yuki Ikeguchi, partner del progetto Welcome di Kengo Kuma and Associates, ha spiegato che «Gli elementi naturali nell’architettura, come vegetazione, luce, aria e legno stimolano i sensi e fanno la differenza sul posto di lavoro, sullo stile di vita e migliorano la salute fisica e mentale, oltre che la produttività.»
Il tempo libero e il lavoro si fondono in Welcome. Ospiterà uffici, auditorium, spazi di co-working, hall riservate agli incontri di lavoro, ma anche ristoranti e lounge, negozi, un supermercato, un’area wellness, luoghi per eventi temporanei e mostre. Inoltre ci saranno terrazze e serre che verranno utilizzati come luoghi di svago.
Creare spazi di lavoro e di vita a misura d’uomo nel rispetto della natura e dell’ambiente che ci circonda, è ormai una necessità consolidata. Ci auguriamo che questo possa essere l’inizio di una grande rivoluzione in ambito architettonico.