Buona la prima! Ora avanti…

Medici e professioni dell’edilizia: lo stargate è aperto!

Sabato scorso, a Bolzano, a parlare sono stati i fatti: oltre 120 professionisti (fra medici, infermieri e personale sanitario, architetti, geometri, ingegneri, rappresentati di enti di certificazione, associazioni di condomini e giornalisti) hanno partecipato al primo incontro del format HHH – HOME, HEALTH & HI-TECH che si è svolto nel centro congressi MEC Meeting&Event Center nella giornata di chiusura di Klimahouse 2020. Non nella sala Sciliar (come era previsto), ma nella sala Ortles (perché le iscrizioni hanno superato le nostre aspettative).

Novità dell’evento – promosso dal partenariato universitario CNT-Apps e ideato da un cluster di professionisti – è che per la prima volta sono sono seduti attorno a uno stesso tavolo “virtuale” soggetti molto diversi, ma che – a vario titolo – sono chiamati a confrontarsi (ciascuno per le proprie competenze) sul tema della salubrità indoor. Sensibilizzare l’opinione pubblica per spigare che vivere in edifici sani è impostante tanto quanto alimentarsi bene e fare esercizio fisico è una sfida fondamentale per il benessere e la salute dell’essere umano, ma che può essere vinta solo a livello collettivo.

Nei prossimi giorni e su questo sito e sui nostri social vi comunicheremo i temi più importanti fra quelli che sono stati affrontati dai relatori che hanno animato la prima tappa del format (qui potete consultare il programma).

Sabato 21 marzo saremo a Torino per il secondo evento che sarà ricco di altre novità e riflessioni. Noi siamo motivati ancora di più per i tanti messaggi di incoraggiamento che in queste ore ci stanno arrivando. Grazie intanto a tutti coloro che hanno creduto nel nostro debutto! In primis alla fiera di Klimahouse che ci ha ospitato negli spazi della 15 edizione di un appuntamento ormai consolidato nel tempo; al nostro Comitato Scientifico e ai professori del CNT-Apps; a tutti i nostri numerosi partner e alle associazioni che già ci sostengono; ai nostri primi sponsor (Domodry, Nidus e Rielco) e a tutti i professionisti che hanno lavorato e stanno lavorando al nostro fianco!